I Sette Mari e il CAMPUS ASINARA 2013

 

 

Sabato 31 Agosto, presso la Diramazione Centrale di Cala D’Oliva ( Asinara) si è conclusa, con una splendida festa, la programmazione “ASINARA CAMP 2013” messa in atto dalla Scuola d’immersione “I Sette Mari”.

 

L’intero Progetto è stato ideato, curato e realizzato dal Presidente dell’ ASD I Sette Mari Luca Occulto e dal Responsabile Educativo Francesco Ligios. La programmazione in oggetto ha preso il via Lunedì 8 Luglio e si è articolata nell’arco di 35 giornate H24 totali.

 

Le prime 24 giornate si sono svolte nel mese di luglio. Le rimanenti giornate conclusive, sono state espletate nel mese di Agosto, con un margine di stacco rispetto alla prima fase della programmazione di circa 20 giornate. Il numero dei ragazzi partecipanti alla programmazione si è attestato sulle 15 unità. La fascia d’età dei/delle ragazzi/e partecipanti era compresa tra gli 11 e i 15 anni.

 

 

Tutti i ragazzi che hanno preso parte alla seconda edizione del Progetto Nazionale avevano già maturato esperienza pregressa (spesso pluriennale) nelle precedenti programmazioni.

L’attuazione della Programmazione Asinara Camp 2013 aveva come obbiettivo ultimo, quello di creare un gruppo rappresentativo di ragazzi, che attraverso il loro operato, messo in atto grazie ad una complessa e

variegata formazione Subacquea, prendessero visione, salvaguardassero e tutelassero lo Splendido micro mondo rappresentato dalla fauna e flora presente nel meraviglioso Parco Nazionale dell’Asinara. Nello specifico, i partecipanti alla programmazione hanno portato avanti 35 intense giornate, all’interno delle

quali si alternavano percorsi formativi di Subacquea con impronta tecnica, biologia marina ed ecologia, tutti da attuare nello Spettacolare “laboratorio Naturale”( il mare) dell’area Marina Protetta; il tutto integrato e completato da un parallelo percorso educativo.

Il Gruppo si è distinto per l’incondizionato impegno, lo spirito d’unione e l’ineccepibile operato svolto. I Responsabili del Progetto si dichiarano estremamente

soddisfatti dell’attività svolta dei ragazzi, sottolineando l’importanza che riveste la nascita di questo gruppo d’elite che possa fungere da linea guida per tutti i ragazzi che nelle future programmazioni, decidessero di approcciarsi allo Splendido mondo della Subacquea all’interno dell’ Isola dell’Asinara.

Un ringraziamento speciale va al Direttore dell’Area Marina Protetta, Pierpaolo Congiatu, che fin dal principio si è sempre prodigato nell’esser di concreto supporto e, attraverso la sua preziosa ed indispensabile collaborazione, ha reso possibile la realizzazione e messa in atto di questa magnifica Programmazione.

 

Un grazie di cuore per tutto il supporto che ci è stato donato. Un sentito ringraziamento va inoltre ai partner del Progetto: T.S.A. Trimix Scuba Association, Scubapro, Capitaneria di porto di Porto Torres, Centro Iperbarico Sassarese, Comune di Porto Torres; ed agli sponsor: “Fabio e Rossana - acconciature uomo-donna” (Sorso), Ricambi Pietro Sechi (Sorso), “Invidia Parrucchieri di Michele Salis (Sorso)”, Centro Commerciale “I Granai” (Porto Torres).

 

Un altro piccolo grande tassello è stato aggiunto ad un importante progetto che ha come obbiettivo primario, quello di indirizzare i più giovani alla tutela e salvaguardia del pianeta, con particolare riferimento alle forme di vita presenti nell’ambiente sottomarino. La speranza è che sempre più persone possano accompagnarci ed esser di supporto in questo articolato ed altresì importante percorso. La nostra presenza e collaborazione in questo senso è, e continuerà ad essere una costante e non una semplice parentesi!

 

 

 

I SETTE MARI e CAMPUS ASINARA

Secondo progetto Nazionale

 

Venerdì 14  Giugno, alle ore 18:30 presso il Museo Del Mare, ubicato nel porto di Porto Torres, I Sette Mari hanno presentato la Seconda Edizione del Progetto Nazionale 2013. L’invito è aperto a tutti ed è rivolto in particolar modo a coloro che siano interessati a prender visione dei contenuti, tempi/luoghi di svolgimento e  ulteriori specifiche dettagliate relative all’articolazione della Programmazione.

Nello Specifico  il Progetto, che sarà portato avanti interamente dal Presidente de “I Sette Mari” Luca Occulto e dal Responsabile Educativo Francesco Ligios, prevede la partecipazione a numero chiuso (min 16 - max 20 unità) di bambini/ragazzi di età compresa tra gli 11 ed i 16 anni. L’intero espletamento delle attività, avrà luogo nel meraviglioso Parco Nazionale dell’Asinara.

 

I ragazzi partecipanti alla suddetta programmazione, rappresenteranno l’elite della subacquea giovanile all’interno dell’Area Marina Protetta  ed avranno come obbiettivi primari quelli di conoscere, esplorare tutelare e salvaguardare lo splendido mondo sommerso che la contraddistingue, e tutte le forme di vita in essa presenti. Quanto finora esposto potrà esser realizzato grazie all’iter formativo che  condurrà gradualmente tutti i partecipanti all’acquisizione ed all’accrescimento di competenze e nozioni relative alla sfera subacquea estremamente avanzate, attraverso l’attuazione di una didattica ispirata alla subacquea tecnica.

 

Nell’arco dell’intera programmazione si tenderà a valorizzare un approccio di tipo globale all’ambiente, che ponga attenzione anche alla dimensione percettivo-sensoriale, nell’ambito generale delle diverse qualità cognitive della persona; si favorirà l’utilizzo del territorio come laboratorio didattico in cui trovare stimoli per la ricerca, la riflessione, la sperimentazione, la soluzione di problemi; si darà priorità ad attività che tengano conto dell’importanza dell’interazione per sollecitare concretamente ad esprimersi, coinvolgersi, documentarsi, prendere posizione e agire per l’ambiente.

L’obbiettivo è da ravvisarsi dunque nell’individuare un “rapporto uomo-ambiente naturale”: interazione e reciproca influenza (stimolare nei bambini la riflessione di "come" e di "quanto" l’uomo abbia modificato l’ambiente naturale e nel contempo dell’importanza che l’ambiente naturale ha per la possibilità di vita dell’uomo).

All’interno della Splendida realtà del Parco Nazionale dell’Asinara rimasto per svariati aspetti, totalmente incontaminato rispetto all’azione dell’uomo, i bambini/ragazzi avranno l’opportunità di comprendere il significato più profondo della perfezione della natura, di quanto sia importante e si renda indispensabile proteggerne gli equilibri che ne rendono possibile la sua unicità.

 

I Sette Mari tendono a sottolineare che l’intera articolazione ed imminente attuazione del Progetto si è resa possibile grazie anche alla preziosa collaborazione dei seguenti partner:  Parco Nazionale dell'Asinara - Centro Iperbarico Sassarese - Scubapro - TSA Europe – Capitaneria di Porto/Guardia Costiera - Amministrazione dei Comune di Sorso e  Porto Torres.

 

 

Traduttore