TRIMIX 100 DIVER Ipossico

Raggiunta un’esperienza adeguata con le procedure di immersione in Trimix, con questa certificazione si può estendere il proprio raggio d’azione. Questo livello prevede un vero e proprio corso, con un aggiornamento sia pratico che teorico, tenuto sempre da un Istruttore abilitato. é un corso destinato ad approfondire specifici temi delle immersioni in Trimix, come la produzione delle miscele, l’assistenza di superficie e le tecniche di immersione più impegnative e adeguate alle maggiori profondità.

 

Requisiti di accesso

Età minima 20 anni e i seguenti requisiti

-         Brevetto TRIMIX Diver 70 conseguito da almeno 4 mesi.

-         Brevetto Assistente di Superficie conseguibile durante il corso Trimix 100.

-         Brevetto Blending and mixing (consigliato).

-         Almeno 17 immersioni in trimix certificate, dopo il conseguimento del brevetto 70, delle quali almeno 7 oltre i 60 metri nell’ultimo anno e 2 oltre i 60 metri nell’ultimo mese.

-         Certificato medico per attività subacquea (consigliato sportivo).

 

Attrezzatura minima richiesta

Oltre all’attrezzatura prevista per il corso TEC DECO Diver, è necessario avere un bibombola di grande capienza (minimo 12+12, meglio 15+15 lt) con bottiglie separate o unite da manifold con isolatore centrale, ciascuna completa di erogatore DIN di qualità, un’erogatore d’emergenza con frusta lunga m 1.80, una bombola di capacità adeguata per un gas di viaggio/risalita (triox 25/25-28), un monobombola di capacità adeguata per un gas decompressivo (EAN40 o EAN50), più una bombola con capienza minima 7 lt per ossigeno puro, tutte con erogatore e manometro dedicati.

La ridondanza dell’attrezzatura impone inoltre oltre alla doppia strumentazione (analogica e digitale) anche un secondo coltello, una forbice, una maschera di scorta ed una torcia tascabile di riserva, 1 torcia min. 75 watt/1500 lumen con durata min. 70 minuti, un pallone rosso di almeno 20 lt, un pallone giallo, GAV da min. 25 lt, una manichetta con cima di min. 110m, un reel ed uno spool.

Durante le immersioni è obbligatoria la presenza in barca di un brevettato “Marinaio” pronto a fornire assistenza. Le bombole con i gas da viaggio/decompressione devono essere in alluminio o altro materiale che le renda quasi neutre in acqua.

 

Limiti del corso

Il corso abilita a svolgere immersioni in coppia, tempo di fondo max 15 minuti, oltre i 70 ed entro i 100 metri. Utilizzando due bombole di capienza adeguata di Trimix, Heliair o Best-mix, come miscela di fondo, massima PpO2 concessa sul fondo da 1.2 a 1.3, una bombola di Triox 25/25-28, una di EAN40 o 50 e una di ossigeno di capienza adeguata come miscele di viaggio ed in fase decompressiva (max. PpO2 1.6). (max. Pp consigliate sul fondo: PpO2 1.2 bar, PpN2 3.34 bar).

 

Durata

Minimo 10 ore di teoria, 2/3 immersioni o più, a giudizio dell’istruttore, oltre i 70 metri e non oltre gli 85, sarà compito dell’Istruttore valutare la quota delle immersioni adatte ad ogni singolo allievo ed a indicare alla T.S.A. la profondità che dovrà essere indicata sulla certificazione dell’Allievo.

Obbiettivi

-         Dimostrare piena padronanza dei concetti teorici fondamentali delle immersioni con miscele trimix e delle procedure avanzate di decompressione utilizzando varie miscele durante la risalita.

-         Dimostrare piena padronanza nell’assemblaggio e nella configurazione ottimale dell’attrezzatura.

-         Dimostrare il pieno controllo dell’assetto sia in superficie che durante l’immersione indossando l’attrezzatura sempre nella sua configurazione massima.

-         Dimostrare la completa padronanza delle procedure di immersione, in particolare della programmazione dell’immersione, gestione della scorta dei gas con controllo ogni 3 minuti di immersione, prevenzione e gestione dello stress, gestione emergenze.

-         Dimostrare completa padronanza di software decompressivi.

Traduttore